Home Blog Page 2

Convegno idee d’Europa – Sport e identità europee

0

Segnaliamo la nuova edizione del convegno Idee d’Europa, il seminario annuale organizzato dal 2015 da Dottorato in Studi storici delle Università di Firenze e SienaEuropean University Institute Historical Archives of the European Union.

L’VIII edizione – dedicata a “Sport e identità europea” –  vedrà la partecipazione di vari soci della SISS (Eleonora Belloni, Gherardo Bonini, Francesca Tacchi, Nicola Sbetti, Deborah Guazzoni, Lorenzo Venuti) e si terrà l’11 maggio p.v. all’Istituto Universitario Europeo (Villa Salviati, Sala del Consiglio, via Bolognese 156). 

Questo il programma completo.

Affine al tema, la call per il prossimo convegno Siss, L’Europa nella storia dello sport italiano.

Un resoconto sul convegno di Novedrate

0

Il 13 aprile 2023 presso la sede eCampus di Novedrate si è tenuto il seminario “Lo sport nella Costituzione: nuove sfide, nuove opportunità, nuove responsabilità”. A partire della imminente modifica dell’articolo 33 della costituzione con il riconoscimento da parte della Repubblica dell’importanza dell’attività sportiva, il seminario ha affrontato il tema sotto prospettive diverse, evidenziando le potenzialità, ma anche i rischi che il riconoscimento giuridico comporta.
Nel corso della prima sessione si è potuta apprezzare pienamente questa prospettiva disciplinare. Con il
primo intervento Enrico Landoni ha fornito le coordinate storiche del processo di riconoscimento,
chiarendo i tempi lunghi dello stato italiano, e le contraddizioni di un principio, quello dell’apoliticità dello
sport, che si è spesso trasformato in una mancanza di politica sportiva. Su questa base si è poi costruita
un’ampia riflessione: Paolo Bonini, esperto di diritto costituzionale, ha infatti illustrato nel dettaglio il
lavoro della commissione costituzionale per il riconoscimento del ruolo dello sport, evidenziando i diversi
progetti che erano stati proposti dai partiti, e di come alla fine si è scelto di convergere sulla modifica
dell’art. 33. È poi intervenuto l’esperto di diritto privato Alberto Gambino, che ha sottolineato come la
scelta di riconoscere il ruolo dell’attività sportiva non sia né simbolica, né scevra da pericoli. Se infatti
questo garantirà maggiori risorse, fornirà anche le basi per rivendicazioni indesiderate, come quelle della
giustizia ordinaria, che potrebbe, in base al riconoscimento costituzionale, arrogarsi la possibilità di
intervenire sul campo che prima era di pertinenza del diritto sportivo. Valerio Piccioni, firma della Gazzetta dello Sport, ha infine posto l’accento sull’importanza del riconoscimento dell’attività sportiva in toto, auspicando una maggiore sensibilità non solo verso lo sport d’élite, ma invece verso l’attività di base, attraverso un potenziamento delle infrastrutture.
Dopo una breve pausa i lavori sono ripresi con una tavola rotonda che ha riunito amministratori e atleti
che, attraverso la loro esperienza, hanno evidenziato i limiti dell’attuale struttura sportiva italiana – fra
carenza di infrastrutture e il volontarismo che la caratterizzano – sbalzando tuttavia anche l’importanza che questo assume nella vita dei singoli.

Lorenzo Venuti

Call Convegno Siss – L’Europa nella storia dello sport italiano

0

È aperta la call per il convegno nazionale della Società Italiana di Storia dello Sport, che si terrà a Forlì l’1 e il 2 settembre 2023, dedicato al tema: L’Europa nella storia dello sport italiano. L’obiettivo del convegno è quello di riflettere sia su come la dimensione europea abbia influenzato l’evoluzione dello sport in Italia sia sul contributo italiano all’emergere di competizioni e pratiche sportive europee, nonché su come le istituzioni politiche europee abbiano influenzato lo sport.
Il convegno è aperto a tutti i contributi che si occupino del legame tra lo sport italiano e l’Europa,
ma intende concentrare l’attenzione soprattutto su alcuni aspetti fra cui:

  • l’idea di Europa nello sport
  • la dimensione europea dello sport
  • il contributo italiano allo sviluppo dello sport europeo
  • l’evoluzione delle relazioni tra le istituzioni politiche ed economiche europee e lo sport italiano
  • i rapporti sportivi tra l’Italia e gli altri paesi europei
  • l’apporto italiano nelle istituzioni sportive europee
  • la partecipazione italiana alle competizioni sportive europee
  • le interazioni italo-europee nel giornalismo sportivo
  • la prospettiva europea di genere negli sviluppi dello sport italiano
  • il ruolo delle competizioni europee giovanili e studentesche nello sport italiano
  • l’influenza della storiografia dello sport europea in Italia
  • il ruolo delle comunità europee nello sport
  • problematiche di una comune memoria e storiografia sportiva europea.

Gli abstract (massimo di 500 parole), corredati da una breve biografia, dovranno pervenire alla mail
siss@storiasport.com entro il 31 maggio 2023 e saranno esaminati dal Comitato Scientifico. Per partecipare al convegno è necessario essere in regola con la quota associativa SISS per l’anno 2023, oppure fare richiesta di adesione alla SISS come Socio o come Amico. Per maggiori informazioni visitare la pagina tesseramenti del nostro sito.

Ulteriori dettagli nella locandina.

13 aprile 2023 Seminario di Studi: Lo sport nella Costituzione: nuove sfide, nuove opportunità, nuove responsabilità

0

A passo spedito verso il formale riconoscimento della sua importanza in Costituzione: un traguardo a dir poco storico per lo sport italiano. Per analizzare con adeguata profondità significato e implicazioni di questo risultato, l’Università eCampus e la Società Italiana di Storia dello Sport, con il patrocinio del CONI Lombardia e della Fondazione Museo del Calcio, organizzano un interessante seminario dal titolo “Lo sport nella Costituzione: nuove sfide, nuove opportunità, nuove responsabilità”. L’evento si svolgerà il prossimo 13 aprile a Novedrate (CO), presso la sede dell’ateneo telematico, dove, a partire dalle 14.30, lo storico Enrico Landoni, i giuristi Paolo Bonini e Alberto Gambino, e il giornalista de “La Gazzetta dello Sport”, Valerio Piccioni, ricostruiranno i motivi, le tappe e le conseguenze di una svolta davvero significativa sul triplice fronte, culturale, sociale ed educativo.
Dopo questi interventi di taglio più strettamente analitico, toccherà quindi ai diversi protagonisti del mondo della sport, con particolare riferimento agli atleti e ai dirigenti, animare il confronto e la riflessione nell’ambito di una vivace tavola rotonda che, moderata da Sergio Giuntini, chiuderà l’intenso pomeriggio novedratese.

Enrico Landoni

Programma del seminario

Sis – Che genere di Sport?

0

Dal 17 al 19 novembre a Roma, presso la Casa internazionale delle donne, si terrà il convegno della Sis (Società italiana delle storiche) con, tra gli altri, il patrocinio della Siss (Società italiana di storia dello sport).  Il convegno dal titolo Che genere di sport – Prospettive di lungo periodo è un importante segnale della costante crescita d’importanza degli studi legati alla storia dello sport. L’evento vede una ricca partecipazione da parte dei nostri soci, fra cui segnaliamo gli interventi del nostro presidente Francesco Bonini e della socia Francesca Tacchi, membro del comitato organizzativo. 

Il convegno inizierà alle ore 15:00 e sarà possibile seguirlo sulla pagina facebook della Sis.

Per ulteriori informazioni sugli interventi rimandiamo al programma.

La storia e lo sport – Corso di formazione didattica

0

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del corso La storia e lo sport (prima edizione) . Il corso di formazione è organizzato dal coordinamento didattico degli Istituti piemontesi per la storia della
Resistenza e della società contemporanea e dalla SISS (Società Italiana di Storia dello sport) ed è rivolto ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. L’obiettivo è quello di fornire conoscenze storiche e strumenti didattici aggiornati per affrontare la trattazione della storia attraverso la prospettiva dello sport. 
Nel corso delle lezioni verranno date indicazioni su strumenti e metodologie didattiche, sulle declinazioni
della storia del sport in riferimento all’Educazione civica, su casi di studio e progetti che possono fungere da modelli didattici.

Le iscrizioni sono aperte fino al 18 novembre, ulteriori informazioni qui.

Giornata di studi su “Donne e sport” al Campidoglio

0

Il 19 ottobre si è svolta in Campidoglio, nella sala “Laudato si’”, una Giornata su Donne, sport e parità di genere.Sensibilizzare ed educareevento organizzato dalla Rete della parità al quale la SISS ha dato il  patrocinio.

Diverse le tematiche scaturite nel corso della Giornata promossa insieme alla Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, della FICLU (Federazione Italiana delle Associazioni e Club per l’UNESCO), di Toponomastica femminile e di ALEF (Associazione per la leadership e l’Empowerment femminile), con il valore aggiunto della presenza di due classi quinte del liceo Farnesina, che con un intervento attivo, di supporto al loro professore di scienze motorie Mario Bellucci, hanno ben sottolineato l’importanza dell’educazione fisica e sportiva per la formazione delle giovani generazioni secondo i principi della cittadinanza attiva, o più semplicemente dell’educazione civica in difesa dei diritti.

All’incontro hanno partecipato la nostra socia onoraria Angela Teja e le socie Adriana Balzarini, Laura Coccia e Antonella Stelitano. 

Di sotto alcune foto e il resoconto della giornata

resoconto SISS

 

“I campioni del Duce” di Dario Ricci su Radio24: il podcast

0
Vittorio Pozzo d?? indicazioni ai suoi giocatori prima dei supplementari di Italia-Cecoslovacchia, finale della Coppa Jules Rimet 1934. WIKIPEDIA

Attraverso un viaggio lungo un secolo, Dario Ricci – insieme agli esperti della Società Italiana di Storia dello Sport – in 9 puntate ci accompagna attraverso il suo podcast su Radio24 a scoprire voci, storie e personaggi dello sport italiano durante il Ventennio e fino alla Resistenza. Per comprendere che quella con la nostra Storia è una partita ancora tutta da giocare.

Football(s). Histoire, culture, économie, sociétés

0

Segnaliamo l’uscita del primo numero di Football(s). Histoire, culture, économie, sociétés, rivista pluridisciplinare diretta dal nostro socio Paul Dietschy. La rivista è semestrale e, come il suo nome e il plurale utilizzato l’indicano, è dedicata al calcio ma non solo. L’uscita sottolinea la fertilità in crescita del campo degli studi legati alla storia del calcio e più in generale alla storia dello sport.

Per ulteriori informazioni rimandiamo al sommario del numero 1.

Coach Carlo – In occasione del centenario dalla nascita di Carlo Venini

0

Mercoledì 2 novembre alle ore 18:00 si terrà un incontro per celebrare Carlo Venini, grande allenatore  di atletica leggera, presso l’Arena di Civica di Milano. Tra le importanti personalità chiamate ad intervenire segnaliamo la presenza del vicepresidente della Società italiana di storia dello sport (Siss) Sergio Giuntini.

Ulteriori informazione nella locandina.