L’Afro-Napoli United, una squadra di calcio nata nel 2009, ha disputato i campionati amatoriali fino al 2013, in seguito si è iscritta alla Figc e ha raggiunto la serie Eccellenza. Sin dalla fondazione, l’Afro-Napoli ha trovato nell’inclusione dei migranti il suo principale punto di forza, proponendo un interessante modello di integrazione, che le ha permesso di conquistare l’attenzione del pubblico e dei media. Nel corso degli anni, il club ha ampliato le sue attività e ha costituito varie formazioni, che partecipano ai campionati del calcio giovanile, femminile e amatoriale. Per i risultati raggiunti, l’Afro-Napoli rappresenta un caso unico, almeno in Italia, tra le numerose compagini sportive nate per favorire l’inclusione dei migranti e oggi, in un clima di crescente xenofobia, è una voce controcorrente, che dimostra come il dialogo tra culture possa essere un fattore di successo e non un fardello. Il libro del nostro socio Erminio Fonzo, dopo un’introduzione di carattere generale sull’utilità dello sport per l’integrazione dei migranti, ricostruisce la storia dell’Afro-Napoli nel contesto dell’evoluzione dei fenomeni migratori nell’ultimo decennio, evidenziando i risultati e i limiti del progetto di integrazione proposto dal club.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here