Con la pubblicazione del libro “Storia dello sport in Italia”, il nostro socio onorario Stefano Pivato e Paul Dietschy hanno analizzato il rapporto tra storia e sport nel contesto italiano ripercorrendo tappe ed eventi dalla seconda metà dell’Ottocento fino ai nostri giorni.
Il libro si compone di un’introduzione e sei capitoli, nei quali in ordine cronologico si prendono in esame i diversi periodi storici ed il valore dello sport in essi. Così nel primo capitolo “Un’altra culla dello sport?” gli autori affondano le loro radici sulla tradizione sportiva dell’antichità, nel secondo “Il corpo della nazione” si riferisce al Risorgimento italiano, la Belle Époque e l’avanguardia del Futurismo, nel terzo capitolo “Un ventennio sportivo” si analizza il rapporto tra attività fisica e fascismo, il quarto “Il sorpasso” si concentra sullo sport nell’Italia della ricostruzione del secondo dopoguerra, mentre il quinto è ambientato nei cosiddetti “Anni di piombo” e infine l’ultimo capitolo si sofferma sullo sport “Nell’età della globalizzazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here