Segnaliamo l’uscita di Storia critica del Milan 1899-2019, scritto dal nostro vicepresidente Sergio Giuntini con editore Sedizioni.

“In questo volume si intende prestare attenzione non solo alle stelle del firmamento milanista, ma pure ai proprietari, alle presidenze e ai gruppi dirigenti che, con alti e bassi, l’hanno gestito nella sua vicenda centenaria. Alle influenze esogene ed endogene che ne hanno determinato le origini. Alla supremazia esercitata nell’interludio del “calcio ginnastico”. Allo stillicidio di suoi calciatori, dirigenti e soci nella Grande Guerra. Alle caratteristiche del suo tifo che, da popolare di plebei “cacciaviti”, si è fatto sociologicamente vieppiù trasversale e articolato. Alla specificità del derby di “rito ambrosiano”. Alla classica e inesauribile, ridondante antroponomastica calcistica. Agli intellettuali che lo hanno appassionatamente amato e raccontato. Alla sua dimensione, insomma, anche e soprattutto sociale. Si aspira così a licenziare un libro non meramente celebrativo proprio per onorare al meglio, col dovuto rispetto e una sufficiente veridicità (pretendere l’assoluta oggettività/neutralità con in predicato il suo Milan è, per chi scrive, arduo se non impossibile), un secolo e oltre di vita rossonera autentica e in continua evoluzione.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here