Segnaliamo la traduzione italiana di “Voici des Ailes”, contente una ricca prefazione del nostro socio Stefano Pivato,  con il titolo “Finalmente le ali!” (Elliot, 2020, pp. 88). Il romanzo, scritto da Maurice Leblanc, uscito nel 1898 e considerato “il primo canto d’amore in letteratura per la bicicletta”, nonostante il successo in patria non era mai stato pubblicato in Italia. La mancata eco nel nostro paese, come spiegato da Pivato nella prefazione, può probabilmente essere riconducibile al fatto che, nell’Italia perbenista d’inizio Novecento, i temi (la complicità della bicicletta in uno scambio di coppie) e il linguaggio libertino destarono non poche preoccupazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here